Misure di autoprotezione – Rischio Nivologico

Se c’è  NEVE O FORMAZIONE DI GELO SULLE STRADE è opportuno:


A. evitare di intraprendere viaggi in auto non strettamente necessari in quanto è possibile rimanere bloccati a causa di altri  o diventare noi stessi  causa di ulteriore intralcio al traffico;
B. evitare di usare motoveicoli che facilmente perdono stabilità sul fondo stradale innevato e/o parzialmente gelato;

C. ridurre, specie se si è anziani, le attività all’aperto che comportano il rischio di esposizioni prolungate al freddo o cadute;

D. tenersi informati e seguire le prescrizioni delle autorità locali di protezione civile.

E. Parcheggiare in modo da non intralciare il lavoro dei mezzi per la pulizia delle strade

F. Evitare di parcheggiare sotto gli alberi

Se  assolutamente necessario intraprendere viaggi in auto bisogna:
A. munirsi di catene ed assicurarsi di essere capaci a montarle  (o montare penumatici invernali);
B.  assicurarsi di avere carburante sufficiente anche per eventuali lunghi blocchi del traffico;
C. se si usano farmaci di cui non si può fare a meno, assicurarsi di averli in auto;
D. mettere in auto delle coperte e portarsi dietro almeno una bevanda calda e alcuni generi di primo conforto, per poter sopportare eventuali lunghe soste;
E.  seguire gli aggiornamenti radiofonici di informazione sul traffico;

F.  portare con sé un telefono cellulare per segnalare con tempestività eventuali difficoltà .

Evitare di portare con sé soggetti che possono risentire maggiormente dell’esposizione a freddo prolungato quali bambini ed anziani.

Rispondi